Libri, Recensione

“My Lady Jane” di Cynthia Hand, Brodi Ashton e Jodi Meadows

Buongiorno bella gente!

Oggi vi parlo di un libro fornito dal mio portafoglio qualche anno fa.

Titolo: “My Lady Jane”

Autrici: Cynthia Hand, Brodi Ashton e Jodi Meadows

Genere: YA storico

Lingua: Inglese

Trama:

Edward (long live the king) is the King of England. He’s also dying, which is inconvenient, as he’s only sixteen and he’d much rather be planning for his first kiss than considering who will inherit his crown…

Jane (reads too many books) is Edward’s cousin, and far more interested in books than romance. Unfortunately for Jane, Edward has arranged to marry her off to secure the line of succession. And there’s something a little odd about her intended…

Gifford (call him G) is a horse. That is, he’s an Eðian (eth-y-un, for the uninitiated). Every day at dawn he becomes a noble chestnut steed—but then he wakes at dusk with a mouthful of hay. It’s all very undignified.

The plot thickens as Edward, Jane, and G are drawn into a dangerous conspiracy. With the fate of the kingdom at stake, our heroes will have to engage in some conspiring of their own. But can they pull off their plan before it’s off with their heads?

Edward (Lunga vita al re) è il Re di Inghilterra. Sta anche morendo, il che è scomodo, ha solo sedici anni e preferirebbe pianificare il suo primo bacio che pensare a chi erediterà la sua corona…

Jane (legge troppi libri) è la cugina di Edwars, e molto più interessata ai libri che all’amore. Sfortunatamente per Jane, Edward ha deciso di darla in sposa per assicurare la linea di successione. E c’è una qualcosa di leggermente strano nel suo promesso sposo….

Gifford (chiamatelo G) è un cavallo. Lui è un Eðian (eth-y-un, per chi non lo sapesse). Ogni giorno all’alba diventa un nobile destriero – ma si risveglia al crepuscolo con la bocca piena di fieno. E’ tutto molto indegno. 

La trama si infittisce quando Edward, Jane e G sono immischiati in una cospirazione pericolosa. Con il destino del regno al palo, i nostri eroi dovranno immischiarsi anche loro in qualche cospirazione. Ma riusciranno a portare a termine il loro piano prima che gli venga tagliata la testa?

Voto: 4,5/5

Ci troviamo in Inghilterra durante il regno di Re Edward e seguiamo tutti i fatti realmente accaduti, se non che sono stati leggermente modificati. Infatti, vengono aggiunti alla realtà del periodo, esseri umani chiamati Eðian, ovvero coloro che sono in grado di trasformarsi in animali. Tra esseri umani normali e Eðian non c’è rispetto. C’è chi vuole estinguere questi esseri umani fallati, come una delle sorelle di Edward, e dall’altro c’è chi vive insieme senza problemi. Durante il regno di Edward, c’è pace tra queste due fazioni ed è quello che dovrà essere dopo la sua morte. Proprio per questo motivo sceglie Jane e decide di farle sposare Gifford, figlio di Lord Dudley, consigliere del re. L’unica cosa è che Edward, Jane e Gifford si ritrovano a dover affrontare un intrigo a corte che li vede i protagonisti e da cui devono salvare se stessi e il regno. Ce la faranno? 

Cynthia Hand, Brodi Ashton e Jodi Meadows hanno creato una storia senza paragoni. Sono riuscite a unire realtà e finzione in modo perfetto. Il lettore viene sempre avvisato di questi cambiamenti di rotta e dello scopo delle autrici. Queste tre donne hanno avuto la capacità di creare interesse verso la storia, anche se hanno aggiunto fantasia e immaginazione alla realtà storica. 

Personaggi realmente esistiti, con le loro vere personalità, apprese dai fatti storici, vengono investiti di nuove vesti e resi più simpatici. 

La particolarità di questa serie (si è il primo di tre libri) è che ogni libro che segue è dedicato ad una Jane diversa. Il secondo è dedicato a Jane Eyre e il terzo a Calamity Jane. A giugno, invece, inizierà la serie dedicata alle famose Mary e la prima sarà Mary di Scozia che incontriamo proprio in questo libro. Io ho voglia di continuare questa serie perchè rende la storia più divertente. Voi direte che i fatti sono falsati, ma avete anche ragione, però dietro a quello che viene narrato c’è verità e i fatti di base sono quelli realmente accaduti solo che sono interpretati e resi interessanti anche per i più giovani.

Consiglio questo libro? Se leggete in inglese, leggetelo. E’ divertente, rilassa e ricordare la storia fa sempre bene. Mi aspetto molto dai prossimi libri, ma terrò le aspettative neutrali per non rimanerci male. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...