Libri

RECENSIONE! “Cordialmente, Perfido” di Maureen Johnson edito da HarperCollins

Buongiorno lettori!

 

51dprkid2bfl-_sx334_bo1204203200_
Prodotto fornito da Harper Collins. Foto presa da Amazon

Titolo: “Cordialmente, Perfido”
Autore: Maureen Johnson
Genere: Gialli e narrativa per ragazzi.

DISPONIBILE IN CARTACEO E EBOOK

Trama:

“In mezzo alle montagne del Vermont, avvolta nella nebbia e isolata da tutto, sorge la Ellingham Academy, una rinomata scuola superiore per studenti particolarmente dotati. Il suo fondatore, Albert Ellingham, aveva voluto renderla un luogo magico e misterioso, pieno di enigmi, sentieri tortuosi e giardini. “Un posto” disse, “dove imparare sia un gioco”. Ma poco dopo l’apertura della scuola, nel 1936, sua moglie e sua figlia furono rapite e Dottie Epstein, la studentessa più brillante del corso, scomparve nel nulla. L’unico indizio trovato era un indovinello beffardo che elencava una serie di modi per uccidere, firmato “Cordialmente, Perfido”. Il caso non fu mai risolto. Ottant’anni dopo Stevie Bell, aspirante criminologa, si presenta alla Ellingham Academy con un piano ambizioso: risolvere quel mistero. Cioè, lo farà non appena si sarà ambientata e avrà conosciuto meglio i suoi coinquilini: Ellie, l’artista appassionata di meccanica; Nate, scrittore in erba che ha già pubblicato un fantasy ma non riesce a trovare ispirazione per il secondo libro; Hayes, star di YoyTube, che è diventato famoso con una serie sugli zombie; e David, misterioso nerd sul cui conto Stevie non riesce a trovare nulla online o sui social. Poi iniziano ad accadere strane cose, e tutto a un tratto ricompare a sorpresa il misterioso Cordialmente Perfido… E quando la morte visita di nuovo la Ellingham Academy, Stevie non ha dubbi: il passato è strisciato fuori dalla tomba. L’assassino è ancora in circolazione, ma questa volta non la passerà liscia. Perché lei continuerà a cercarlo. L’enigma del passato si fonde con il mistero del presente dando vita a un’indagine mozzafiato che impegnerà Stevie Bell anche nei prossimi volumi della serie.”

VOTO: 4/5

 

Ringrazio HarperCollins per avermi permesso di leggere questo libro in anteprima in cambio di una mia onesta recensione.

 

La Ellingham Academy è una scuola dove solo ragazzi dotati di un talento possono accedervi. Stevie Bell è una di questi. Grazie alla sua innata passione per le indagini criminali, Stevie proverà a risolvere il crimine che ha scosso la scuola nel 1936, ovveero la scomparsa della moglie e la figlia di Albert Ellingham, Iris e Alice, e la studentessa Dottie Epstein. Dietro alla scomparsa di queste tre donne, c’è qualcuno che si firma “Cordialmente, Perfido”. Durante le sue indagini, Stevie dovrà risolvere anche un altro caso, ovvero un nuovo omicidio avvenuto proprio sul terreno della scuola. Stevie si dedicherà a risolvere questo nuovo crimine che potrebbe rivelarsi collegato a quello avvenuto nel 1936. Ce la farà Stevie a risolvere questi due crimini? Chi è “Cordialmente, Perfido”?

 

Stevie Bell è una ragazza che ama risolvere crimini. Ha una libreria piena di libri gialli e ascolta podcast dedicati ai veri crimini. Si è prefissata uno scopo ed è quello di svelare chi è “Cordialmente, Perfido”. Stevie è un personaggio che mi è piaciuto perchè un po’ mi sono rivista in lei perchè entrambe amiamo i libri gialli e i crimini, la differenza è che io prediligo quelli delle serie tv. Mi sono piaciuti i personaggi che vivono insieme a Stevie, cioè Ellie, Nate, Hayes, David e Janelle, i quali, anche loro studenti della Ellingham Academy,  partecipano attivamente alla storia per tutto il libro.

La storia è ben costruita ed è caratterizzata da un’alternanza tra momenti ambientati nel 1936 e momenti ambientati nel presente. L’alternanza tra passato e presente è stata la parte che ho amato di più perchè mi sembrava di poter assistere in prima persona a quello successo nel passato e poi era quell’elemento che movimentava la narrazione nella prima parte del libro.

 

Nel complesso è una bella storia che vale la pena leggere. Una scuola particolare e isolata che mi ricordava molto la scuola degli X-Men. Personaggi ben costruiti e con una personalità che emerge sin da subito. Essendo un libro incentrato su due crimini, mi aspettavo molta più investigazione di quella che realmente ho trovato. Nella prima parte del libro vediamo di più le dinamiche tra i vari personaggi che, pensandoci bene, sono utili per poter poi ipotizzare chi sia il colpevole quando ci sarà l’indagine vera e propria, ma mi sarei aspettata un po’ più di azione. La seconda cosa che, secondo me, si poteva anche evitare o posticipare al secondo libro, è la componente romance perchè la trovo forzata all’interno di questo libro.

 

Consiglio di leggerlo? Si ed è un si senza riserve perchè, nonostante le descrizioni lunghe, il ritardo nell’investigazione e una componente romance non necessaria, è un libro che non ho abbandonato. Non mi sono sforzata di terminarlo perchè io dovevo sapere, dovevo scoprire chi è questo “Cordialmente, Perfido”. Ora ho ASSOLUTAMENTE bisogno del secondo perchè il finale mi ha spiazzato e mi ha fatto odiare un po’ l’autrice.

Quando arriva il secondo? QUANDO?

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...