Libri

“I segreti di Chicory Lane” di Raymond Benson edito da Leone Editore @LeoneEditore

Buongiorno lettori!

Oggi sono qui per parlarvi di un thriller che mi ha colpito moltissimo e, prima di iniziare, andiamo a scoprire qualcosa su questo libro.

FRONTE_CHICORY_LANE
Titolo: “I segreti di Chicory Lane”
Autore: Raymond Benson
Genere: Gialli e Thriller

DISPONIBILE IN COPERTINA FLESSIBILE AL PREZZO DI 14,90€

Trama:

“Shelby Truman, scrittrice di grande successo, riceve una telefonata da parte dell’avvocato Crane: il suo amico d’infanzia ed ex fidanzato Eddie Newcott ha chiesto di vederla un’ultima volta prima di essere giustiziato per l’omicidio della moglie e del figlio che portava in grembo. Shelby accetta di incontrarlo, e nel corso del viaggio da Chicago al Texas ricorda il proprio passato, segnato dal rapporto difficile ma appassionato con l’affascinante e tormentato ragazzo della casa di fronte. Come ha fatto Eddie Newcott a diventare un assassino?”

VOTO: 4,5/5

 

Libro ricevuto dalla casa editrice in cambio di una mia onesta opinione.

 

Shelby Truman, famose autrice di libri romance, viene contattata dall’avvocato del suo amico d’infanzia Eddie Newcott. Eddie ora si trova in un penitenziario del Texas dopo che è stato condannato alla pena capitale per aver ucciso la moglie e il bimbo che portava in grembo. Shelby accetta di vedere Eddie e, durante il viaggio verso il Texas, rivivrà il passato dal primo momento in cui ha conosciuto Eddie fino all’ultimo momento in cui l’ha visto, ovvero il giorno del processo. Un viaggio interiore per Shelby che ci porterà a conoscere sia lei che Eddie, ma ci porterà a conoscere anche il Texas degli anni ’60.

Questo libro è un thriller perfetto. Ha la suspense giusta, le componenti macabre e crude e quell’alone di mistero che aleggia intorno ai protagonisti. Shelby è autrice famosa e con un passato segnato da un avvenimento che porterà alla distruzione della sua famiglia. Un avvenimento così atroce e improvviso, che la porterà a sentirsi in colpa e che distruggerà quel minimo di rapporto che aveva con sua madre. Eddie sembra un ragazzino qualunque, pronto ad avventurarsi in ogni cosa, ma che nasconde una vita per niente spensierata.

La storia è incentrata su Shelby e Eddie. Partendo dall’infanzia, più o meno da quando avevano 10 anni, scopriremo come si è sviluppato questo rapporto prima di amicizia e poi di amore o semplice attrazione. Un rapporto altalenante che porta Shelby ad avere campanelli di allarme in qualsiasi momento quando è in compagnia di Eddie ma, ormai da adulta, i campanelli vengono soffocati dall’attrazione verso quest’uomo misterioso e particolare che farà emergere in lei il lato da crocerossina. Limite può passare per una tranquilla cittadina del Texas, dove tutti conoscono tutti, tutti sano quello che succede, ma che in realtà vengono nascosti atroci crimini.

La narrazione passa in modo fluido dal 1966 al 2015. Non ci si confonde tra un anno e un altro perchè l’autore è stato in grado di descrivere cronologicamente la storia dei due protagonisti. Una storia travagliata per entrambi e che li ha segnati nel profondo. Vengono affrontati molti temi che appaiono spigolosi ancora tutt’oggi, perciò pensate nel 1966 in Texas che era uno stato diciamo “conservatore”. Si affronta il tema della pedofilia, anche se non direttamente con racconti delle vittime, ma il lettore è in grado di capirlo grazie ai discorsi di genitori e di alcuni ragazzi, oltre alla descrizioni delle sensazioni di Shelby in alcuni momenti. Viene narrato del satanismo, di cosa sia, di come viene visto e percepito dalle persone. L’ultimo argomento non leggero è la depressione e la malattia mentale. Queste ultime dovute ad avvenimenti traumatici, come la violenza fisica.

Dalla trama appare un thriller quasi leggero, ma dietro nasconde una perla di questo genere. Nonostante i temi trattati in modo diretto, dall’omicidio macabro compiuto da Eddie agli argomenti spigolosi, la lettura coinvolge il lettore. Lo sprona a voler andare avanti per capire sempre meglio il perchè delle azioni di Eddie e come è arrivato a quel punto. Se ti ritroverai a pensare “ecco adesso siamo al punto dove capiamo il perchè”, sbaglierai di gran lunga perchè dovrai continuare la lettura fino alla fine per ricostruire l’intero percorso. Ogni avvenimento decisivo viene lasciato come una briciola e starà al lettore coglierlo. Sembra quasi una vera e propria indagine al contrario. Parti dal colpevole e risali fino all’origine del perchè Eddie ha ucciso. Un percorso difficoltoso e fatto di insidie, ma che porterà il lettore ad appassionarsi sempre più a questa storia. Diventeremo dei piccoli Miss Marple o Hercule Poirot per determinare le cause di quel macabro omicidio.

Raymond Benson ha scritto un thriller non facile, sia dal punto di vista dei temi trattati che dalla storia cruda, ma ci è riuscito divinamente. Senza rendertene conto, ha catturato tutta la tua curiosità e ti ha trasformato in un detective o anche in un giornalista di cronaca. Un thriller non indifferente che potrà farvi compagnia questa estate sotto l’ombrellone, ma ad una condizione. Rimanete sotto l’ombrellone tutto il tempo perchè vi catturerà così tanto che vi dimenticherete di essere sotto il sole.

 

Annunci

2 pensieri riguardo ““I segreti di Chicory Lane” di Raymond Benson edito da Leone Editore @LeoneEditore”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...