Libri

“Tutti i miei domani” di Jessica Guarnaccia edito da @Leggereditore

51mbw0oek2l

Titolo: “Tutti i miei domani”

Autore: Jessica Guarnaccia

Genere: Romance

Casa Editrice: Leggereditore

DISPONIBILE IN CARTACEO E IN EBOOK 

Trama:

Per la prima volta nella sua vita, Rachel ha preso una decisione importante: scoprire la storia della propria famiglia. Su questo tema il suo integerrimo padre, il pluridecorato generale Blake, le ha sempre mentito, finché una lettera inattesa non ha aperto uno spiraglio su un passato che per troppo tempo le è stato nascosto. C’è un solo uomo ad avere le risposte che Rachel cerca, e un solo luogo in cui trovarle: un nonno di cui ignorava perfino l’esistenza e che vive a Woods Hole. Così Rachel lascia Boston alla volta di quel minuscolo villaggio sulla costa del Massachusetts. E se all’inizio del viaggio tutto sembra remarle contro, gli abitanti di Woods Hole si dimostrano ben presto accoglienti e calorosi. Tutti eccetto Aaron Caine, uno speaker radiofonico fastidiosamente attraente, a cui proprio non piace quella principessa viziata arrivata dalla città. Donne simili portano solo guai, lui lo sa bene. Eppure proprio Rachel potrebbe essere l’unica capace di salvare la sua trasmissione… e il suo cuore ferito. Tra battibecchi esilaranti, complicità e buona musica, l’attrazione tra Rachel e Aaron finisce per emergere. E, inevitabili, arrivano i veri e tanto temuti guai…

VOTO: 4,5/5

 

Grazie a Jessica Guarnaccia e a Leggereditore per avermi permesso di leggere questo libro in cambio di una mia onesta opinione.

Quando Rachel riceve la lettera di suo nonno, prende tutto ciò che le appartiene e si precipita a conoscerlo. Il padre di Rachel le aveva sempre detto che i suoi nonni erano morti e che al mondo erano solo loro due. Ora per lei è il momento di prendere in mano la sua vita, dopo che il padre gliel’ha organizzata sin dal suo primo minuto di vita. Dopo un viaggio che avrebbe potuto portarla a rinunciare di arrivare a Woods Hole, Rachel arriva nella piccola cittadina dove sua madre è cresciuta e dove c’è suo nonno. Una città che l’accoglie a braccia aperte, specialmente il suo compagno di viaggio Will Caine e la sua famiglia Caine.  Tutti la adorano, tranne lui. Aaron Caine. Lo speaker radiofonico della città e fratello di Will. Rachel riuscirà a incontrare suo nonno? Scoprirà tutte le verità che il padre le ha taciuto? Aaron è così scemo come sembra o sotto c’è un cuore tenero?

Io ve lo dirà finchè avrò voce. Io non vado d’accordo con le romance perchè mi portano quasi sempre ad avere voglia di prendere a pugni i protagonisti. Dico questo perchè è una cosa meravigliosa che sia riuscita a dare un voto così alto a questo libro, indipendentemente che mi sia arrivato dall’autrice, anzi, meglio così perchè ho potuto leggere una perla.

Una romance divertente, frizzante, simpatica e che si interseca con una storia familiare taciuta per anni. Rachel è una ragazza simpatica, testarda, dolcissima che ha passato la vita con un padre che preferiva organizzargliela interamente, piuttosto che lasciarla libera di decidere. Nonostante ciò, Rachel si rimbocca le maniche e si salva da sola. Certo, il padre arriverà in suo aiuto quasi subito, ma lei saprà rimetterlo al suo posto perchè ora è il suo momento di cavarsela da sola e di conoscere la verità sulla sua famiglia.

Aaron Caine è il bad boy della situazione. Uomo ferito dall’amore ed è colui che passerei più il tempo a prendere a padellate in faccia piuttosto che a curarlo. Simpatico, divertente, forte, ma anche nervoso, suscettibile e tenebroso. Un personaggio che si sposa bene con Rachel. Due personaggi che si aiuteranno parecchio, ma anche si stuzzicheranno molto ed è questo stuzzicarsi a vicenda che ha reso la storia allegra e divertente.

A fianco di questo rapporto, c’è il rapporto tra Rachel e suo nonno, colui che l’ha cercata per tutta la vita. Rachel vuole conoscerlo, vuole sapere tutto del suo passato e di sua madre, ma quello che trova non è esattamente quello che si era immaginata. Suo nonno riuscirà ad aiutarla e le permetterà di conoscere meglio sua madre e l’aiuterà anche a sistemare il rapporto con suo padre.

Di solito si dice “piatto ricco, mi ci ficco” e in questo caso direi, “libro ricco, me lo leggo”. Un libro ricco di personaggi, momenti importanti, momenti esilaranti e di verità. Un libro che non avrei mai pensato che mi sarebbe piaciuto moltissimo ed è una romance! Ogni personaggio, principale o no, si incastra perfettamente con gli altri, con la storia e con i luoghi. Niente stona, anzi, l’unica persona che stona arriva quasi al termine del libro e meno male non rimane o Aaron ti avrei preso a badilate. C’è la parlantina e la trasparenza di Summer, sorella di Aaron e Will, e la simpatica autorevolezza di Livy, ragazza di Will, che mi ha fatto venire in mente Bernadette di “The Big Bang Theory”. I genitori di Aaron e Will che sanno quando intervenire nelle faccende dei figli e nonna Rose, sindaco di Woods Hole, che sa tutto di tutti. Come posso non nominare Sam, il poliziotto della città, nonchè ex-migliore amico di Aaron e il classico ragazzo che corteggia tutte, ma è solo per far scena perchè sotto è un bravo ragazzo.

Riassumendo. Una romance perfetta sotto molti punti di vista, ma che la testardaggine di Rachel nel finale non mi è piaciuta, ma inerente al suo personaggio. Un libro dove ogni personaggio si incastra perfettamente con gli altri, contribuendo a creare un’armonia nel libro che è stupenda. Una romance che ti porta a Woods Hole, in quella piccola cittadina, e che ti porta ad aver voglia di vivere lì per la gentilezza e per la semplicità delle persone. Un libro da leggere ogni momento dell’anno e in ogni posto. Un libro che ti porta il sole dentro e che ti fa credere che l’amore sia possibile. L’amore vince su tutto, l’amore è eterno e può nascere anche verso chi non si è mai conosciuto.

Non so se l’avete capito, ma vi sto dicendo di leggerlo subito.

Poichè c’è molta musica in questo libro, vi lascio la mia preferita che viene citata e sceglierla è stata dura poichè Jessica ha scelto canzoni meravigliose!

 

3 pensieri su ““Tutti i miei domani” di Jessica Guarnaccia edito da @Leggereditore”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...