Libri

BLOG TOUR! “Warcross” di Marie Lu edito da Piemme

Buongiorno lettori!

Quest’oggi c’è un nuovo blog tour dedicato a un libro meraviglioso, sia per la trama che per la copertina.

La tappa di oggi, oltre a darvi qualche notizia sul libro, vi parlerà di un argomento specifico.

Che ne dite di iniziare?

unnamed

Titolo: “Warcross” (Warcross #1)

Autore:  Marie Lu

Genere: Fantascienza, Ragazzi

Casa Editrice: Piemme

Pagine: 325

Prezzo: 6,99€ Ebook / 18€ Cartaceo

Data di uscita: 3 Aprile 2018

Trama: 

«Visionario, cinetico e incalzante come un videogame. E molto divertente.» The New York Times

C’è ancora gente convinta che Warcross sia un gioco stupido. Certi, invece, lo considerano una rivoluzione. Per me, e per altri milioni di persone, è l’unico metodo infallibile per dimenticare i propri guai. Oggi ho perso una taglia ed entro un paio di giorni non avrò più un posto dove vivere… ma stasera posso unirmi agli altri, inforcare gli occhiali e godermi la magia.

 

Prima di passare all’argomento della tappa, vi lascio il calendario di questo blog tour

 

Calendario.jpg

 

Ringraziamo Eleonora di “La collezionista di Fandom” per queste grafiche meravigliose.

Libro fatato | Leggere per sognare | Ikigai …di libri e altre passioni |
La collezionista di Fandom | Non solo libri 

 

 

Di cosa parlerà questa tappa? Parlerà di…

 

LE DONNE NEI VIDEOGAMES

 

Io non sono una vera giocatrice di videogiochi. Il mio massimo di gioco ultimamente è “The Sims” per iPad o per pc, ma da piccola giocavo a giochi come Populos”, “Sim City” , cioè giochi di costruzioni di città, oppure al gioco basato su le Olimpiadi di Sydney 2000 e lì sono un asso nei tuffi.

Per questa tappa, ho chiesto aiuto a Lea, Irene e Eleonora che se ne intendono di videogiochi.

512blsjyf-gl-_sy445_La prima donna che mi è venuta in mente è Lara Croft, ovvero la protagonista di Tomb Rider. Questo gioco lo avevo e ci giocavo in modalità allenamento perchè oltre ci provavo ad andare, ma Lara moriva. Lara Croft è la donna per videogiochi più conosciuta, grazie anche ai film e alle due attrici che l’hanno impersonata, Angelina Jolie e Alicia Vikander.

51p6ghuxlrlAltra protagonista è Samus di “Metroid”, un gioco per Nintendo. Un gioco ambienta nel futuro che ha come protagonista Samus, sopravvissuta all’assedio della sua colonia, che va alla ricerca dei responsabili di quello che le è accaduto per evitare che succeda di nuovo.

81jhxnwb0cl-_sx342_Già solo il titolo del prossimo videogioco vi farà capire di cosa parleremo ora. “Resident Evil”. Chris Redfield, Jill Valentine, Albert Wesker, Barry Burton, Joseph Frost e Brad Vickers sono i membri della squadra Alpha e vengono mandati in una villa ad indagare su una serie di omicidi. Tra zombie e segreti, una persona dovrà sopravvivere interpretando o Chris Redfield o Jill Valentine, che è la nostra protagonista.

512id1yb2bel-_sx425_Tre agenti, tra cui Regina, vengono mandati su un’isola per arrestare il dottor Edward Kirk, il quale sta conducendo esperimenti segreti. Questa è la protagonista di “Dino Crisis”, la quale dovrà catturare il dottore e i suoi colleghi dall’attacco di dinosauri. Un videogioco che prevede diversi finali con persone diverse che sopravvivono. Riusciranno a scappare dall’isola?

310px-tekken_3Un videogioco basato sui combattimenti è “Tekken“, dove si ha la possibilità di scegliere diversi personaggi, tra cui donne. Per il prossimo videogioco, troviamo molte protagoniste femminili. 71ierulgwsl-_sy445_Il gioco in questione è “Final Fantasy”. Un videogioco composto da una serie infinita di videogiochi che lo compongono tra saga principale e spin-off. In “Final Fantasy” si ritrova la magia, la lotta tra bene e male, aereonavi e animali fantastici. Le donne che spiccano maggiormente nella saga di Final Fantasy sono Tifa, Rinoa, Aerith, Lightning, Garnet, Terra e le tre di FF X-2, specialmente Yuna (parole di Eleonora).

91czeqm03ql-_sx342_Un gioco particolare e dalla storia intrigante è “Life is strange” con protagonista Maxine “Max” Caulfield. Max scopre di avere l’abilità di viaggiare nel tempo e, così facendo, sistemare alcuni avvenimenti. Non è solo questo la meraviglia del gioco, ma il fatto che Max e Chloe si trovano a risolvere un caso di bullismo e omicidio, usando il potere di Maxine. Il potere è utile, ma crea tantissimi universi paralleli e con finali diversi dalla realtà. Questo videogioco è composto da 5 episodi che compongono l’intera storia di Maxine, da quando scopre il suo potere alla fine della storia.

 

Per non dilungarci troppo perchè sono tanti i videogiochi che mi hanno detto, vi scrivo le altre protagoniste e in quale videogioco potete trovarle. Jade di “Beyond Good & Evil”Yennefer di “The Witcher”, Alice di “Alice Madness”, che è un videogioco che si ispira ad “Alice nel paese delle meraviglie”, Ellie di “The last of us”, Aloy di “Horizon Zero Down” e Senua di “Hellblade: Senua’s Sacrifice”.

 

Vi auguro buona giornata e domani è il giorno di La collezionista di Fandom con la sua tappa dove vi parla di altri libri simili a questo.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...