Libri

“Storie della buonanotte per bambine ribelli 2” di Francesca Cavallo e Elena Favilli #RebelGirls

Titolo: “Storie della buonanotte per bambine ribelli 2”

Autore: Francesca Cavallo e Elena Favilli

Genere: Narrativa

DISPONIBILE IN CARTACEO 

Trama:

360001691C’erano una volta cento ragazze che hanno cambiato il mondo. Ora ce ne sono molte, molte di più! “Storie della buonanotte per bambine ribelli” è diventato un movimento globale e un simbolo di libertà. Le autrici Francesca Cavallo ed Elena Favilli tornano con cento nuove storie per ispirare le bambine – e i bambini – a sognare senza confini: Audrey Hepburn, che mangiava tulipani per sopravvivere alla fame ed è poi diventata un’inarrivabile icona di stile e una straordinaria filantropa; Bebe Vio, grintosissima campionessa di scherma malgrado una grave malattia; J.K. Rowling, che ha trasformato il fallimento in un punto di forza e ha cambiato per sempre la storia della letteratura. Poetesse, chirurghe, astronaute, giudici, acrobate, imprenditrici, vulcanologhe: cento nuove avventure, cento nuovi ritratti per ispirarci ancora e dirci che a ogni età, epoca e latitudine, vale sempre la pena di lottare per l’uguaglianza e di procedere a passo svelto verso un futuro più giusto. Età di lettura: da 8 anni.

VOTO: 5/5

 

Parlarvi di questo libro è come parlarvi ancora una volta del primo. Sia questo che il precedente hanno un unico significato. Dare speranza, coraggio e forza alle bambine delle nuove generazioni. Bambine che, per qualsiasi motivo, pensano di non potercela fare e rimangono ferme a non combattere per loro stesse e per chi si trova nella loro situazione.

Questi libri dimostrano che queste duecento donne (100 per ogni libro) ce l’hanno fatta. Hanno dato prova della loro conoscenza, della loro forza di volontà, di essere più forti, di riuscire in quelle cose che erano ritenute adatte solo agli uomini.

In questo volume incontriamo molti nomi conosciuti, tra cui Agatha Christie, Beyonce, Audrey Hepburn, Bebe Vio e Sofia Loren, ma incontriamo anche donne di cui non abbiamo mai sentito parlare come Alice Hall, Le Black Mambas, Corrie Ten Boom, Maruam Mirzakhani.

Ognuna di queste 100 donne ha avuto un motivo per lottare o lo ha tutt’ora. Donne che non si arrendono e combattono per quello in cui credono o per i loro sogni. Sognano una vita migliore e sanno di poterla avere. Tutte arrivano da situazioni iniziali difficili. Ormai conosciamo la storia di Bebe Vio e lei ha dimostrato a se stessa, e poi agli altri, che sapeva affrontare la sua nuova vita. Non si è persa d’animo e ha ripreso la sua vecchia vita perchè era una schermitrice ed è ritornata ad esserlo dopo la malattia. Audrey Hepburn non si è dimenticata della sua infanzia ed è diventata ambasciatrice UNICEF.

Donne con i piedi per terra che usano il loro sapere, la loro volontà per crearsi un futuro. Donne il cui lavoro è stato sminuito, sfruttato o addirittura fatto passare come idea di un uomo ma, dopo anni, la verità è venuta a galla e a loro è stato dato il merito. Donne che si sono rimboccate le mani per studiare computer e riuscire ad aiutare nelle grandi missioni spaziali.

 

 

“Alcuni dicono che le donne dovrebbero essere subordinate agli uomini perchè così è la nostra cultura, ma la cultura è in costate mutamento! Non è la cultura a fare le persone. Sono le persone a fare la cultura.”
Chimamanda Ngozi Adichie

 

Questi sono libri che dovremmo leggere almeno una volta nella vita o anche due. Non devono essere quei libri che teniamo in libreria per fare scena o solo perchè tutti ne parlano. Questo è l’errore più grande che si possa fare. Questi libri vanno letti da tutti, anche dagli uomini.

 

 

28796168_1561300970586005_4797506241840730680_n

4 pensieri su ““Storie della buonanotte per bambine ribelli 2” di Francesca Cavallo e Elena Favilli #RebelGirls”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...