Book tag, Libri

THE NEW YEAR BOOK TAG

Buongiorno gente!

Ormai gennaio è finito e vi porto un book tag che parla del nuovo anno. Fa un po’ ridere, però finchè siamo a gennaio si può fare.

Questo book tag sul canale YouTube di Jo Read e vi lascio qui il suo video

E’ giunto il momento di iniziare!

 

QUANTI LIBRI HAI INTENZIONE DI LEGGERE NEL 2018?

Nella challenge di Goodreads ho messo 30 libri. L’anno scorso avevo importato lo stesso numero di libri, ma poi ho aumentato gradualmente il numero fino a 50 perchè vedevo che riuscivo a leggerne di più e penso che quest’anno farò lo stesso

 

NOMINA 5 LIBRI CHE NON SEI RIUSCITA A LEGGERE NEL 2017, MA CHE AVRANNO LA PRIORITA’ NEL 2018.

Nel mese di dicembre ho fatto un post dedicato alle letture che voglio fare nel 2018 ( 2018 TBR), ma tra queste sceglierei sicuramente “Anima” di Wajdi Mouawad“Magic” di Victoria Schwab, “A court of mist and fury” di Sarah J Maas, “An ember in the ashes” di Sabaa Tahire “La battaglia delle tre corone” di Kendare Blake .

 

NOMINA UN GENERE CHE VORRESTI LEGGERE DI PIU’

Dall’anno scorso ho scoperto un’affinità per la narrativa storica e vorrei leggere più libri di quel genere. Nell’ultimo periodo ho visto qualche libro interessante di questo genere e, soldi permettendo, penso che prima o poi li leggerò.

 

3 OBIETTIVI CHE NON RIGUARDANO I LIBRI CHE VORRESTI OTTENERE IN QUESTO 2018

Il primo è quello di trovare un lavoro. Sarà ardua la faccenda, ma voglio assolutamente farlo quest’anno.

Il secondo è ritornare a fare sport. Non importa dove se a casa o una camminata al parco, ma farlo è la cosa importante.

Il terzo è pensare più positivamente. Ultimamente mi sono resa conto che penso un po’ negativamente o meno in modo positivo e questo va cambiato.

 

QUAL E’ IL LIBRO CHE HAI DA UNA VITA E CHE ANCORA DEVI LEGGERE

419jtbnw6vl

Penso sia un libro che mi diede il prof di matematica del liceo. Non è un libro interamente dedicato alla matematica, ma diciamo che rimane il filo conduttore di tutta la storia. Ricordo che lo avevo comprato ai tempi per poi venderlo perchè non lo leggevo e poi l’ho ricomprato tempo fa. Questo è essere un po’ scemi. Il libro è “Il teorema del pappagallo” di Denis Guedj.

 

 

 

 

UNA PAROLA CHE VORRESTI CHE RAPPRESENTASSE IL TUO 2018

Cambiamento. Voglio un cambiamento quest’anno. Non importa se sarà grande o piccolo, ma che soddisfi e che realizzi il mio primo obiettivo di quest’anno.

 

 

E voi? Vi sfido ufficialmente a rispondere a questo book tag perchè, anche se è un gioco, questo è il migliore di tutti.

 

Vi auguro una buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...