Libri

“Incontri quasi per caso” di Chiara Pellicoro De Candia

Titolo: “Incontri quasi per caso”

Autore: Chiara Pellicoro De Candia

Genere: Narrativa

DISPONIBILE IN CARTACEO

Trama:

41dkddcq2b5l-_sx320_bo1204203200_“Quando nel 1914 E.L. Masters scrisse “L’antologia di Spoon River”, mai avrebbe immaginato che quasi un secolo dopo uno scrittore – al quale il padre aveva imposto il nome del poeta americano – ispirato ma quasi obbligato, spinto da un potente impulso, avrebbe deciso di emularne l’idea: raccontare storie di gente qualunque. Per farlo parte per un non-viaggio in treno: da Torino a Palermo, lungo tutto lo stivale per raccogliere dai suoi occasionali compagni di viaggio le loro vicende. Questa volta a parlare saranno persone vive, con i loro drammi, le loro gioie e i loro difetti: particolari ma, come in Spoon River, universali. Tra tutte, la storia principale che racconta è proprio la sua: il suo modo di essere e di pensare, i suoi vizi e le sue debolezze, il suo feroce cinismo che non è arretrato nemmeno davanti alla scoperta dell’esistenza di un figlio…” (Dall’introduzione a cura dell’autrice)

VOTO: 4/5

Libro ricevuto su mia richiesta dalla casa editrice in cambio di una recensione onesta e priva di influenze.

Il libro si apre con Emanuele che, nello studio del defunto padre Edgardo, inizia a leggere il romanzo che egli aveva scritto. Edgardo aveva scritto la sua versione del romanzo di E.L. Masters, “Antologia di Spoon River”.

Edgardo, dopo un periodo di bagordi e dopo aver letto una lettera che lo ha sconvolto, decide di intraprendere un viaggio in treno da Torino a Palermo per raccogliere i racconti dei passeggeri che si siederanno vicino a lui. Ognuno di questi passeggeri gli racconterà dove sta andando e il motivo per cui si trova su quel treno. Edgardo, durante le conversazioni, scoprirà che ognuna di queste persone avrà una connessione con il libro di Masters.

Un viaggio all’insegna delle storie raccontate dai diversi passeggeri, ma anche di quelle storie inventate da Edgardo stesso che, osservando l’aspetto e i comportamenti di qualcuno, elabora possibili storie.

Un libro che mi ha sorpreso positivamente. Una narrazione scorrevole, senza intoppi, che ti accompagna in questo viaggio da Torino a Palermo. Personaggi ben delineati che hanno un ruolo preciso nella storia che ci narra Edgardo. Persone che hanno storie particolari e forti che segnano la personalità di chiunque, facendoci riflettere su cose a cui non penseremmo mai.

Per come è strutturato il libro, si viene a proporre un parallelismo tra i personaggi di Edgardo e i personaggi originali di E.L. Masters. Ogni persona di questo viaggio è collegata con l’ “Antologia di Spoon River” sia perchè la sta leggendo sia perchè ha una storia comune a uno dei protagonisti.

Un libro che merita di essere letto. Una narrazione così scorrevole e coinvolgente che ti accompagna lungo tutta la lettura, pagina dopo pagina. Ti sembra di essere sul treno, di ascoltare le storie ed essere nella mente di Edgardo quando elabora quelle storie che nascono dalla sua fervida immaginazione . Ti senti parte di quel viaggio, di essere Edgardo.

Incontri quasi per caso che avvengono su un treno e tutti connessi ad un unico libro. Quando il caso fa il suo dovere, ha sempre un buon motivo per farlo.

2 pensieri su ““Incontri quasi per caso” di Chiara Pellicoro De Candia”

    1. È stato un piacere la storia di Edgardo e di tutti i suoi passeggeri. Mi sono sentita come uno spettatore in questa storia ed è una cosa che adoro nei libri.
      Ti faccio i miei complimenti.
      Grazie a te di aver letto la mia recensione.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...