Libri

Book Haul di Novembre

Buongiorno gente!

Eccoci qui con il riassunto dei miei acquisti mensili.

Questo mese, oltre a rimanere nel mio budget, mi sono imposta di comprare libri del valore di meno di 10€ così da poterne acquistare di più. Tra uno sconto di qua e uno di là, ci sono riuscita e ho leggermente sforato il mio budget, ma di pochissimo questa volta.

Esultate! Sono tutti libri in italiano!!!!

Andiamo a vedere cosa ho comprato.

“La verità sul caso Harry Quebert” di Joel Dicker

61idc1kr5nl-_sx356_bo1204203200_

 Pubblicato da: Bompiani

Genere: Gialli, Thriller

Prezzo: 9,90€ Copertina flessibile / 5,99€ ebook 

Estate 1975. Nola Kellergan, una ragazzina di 15 anni, scompare misteriosamente nella tranquilla cittadina di Aurora, New Hampshire. Le ricerche della polizia non danno alcun esito. Primavera 2008, New York. Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, sta vivendo uno dei rischi del suo mestiere: è bloccato, non riesce a scrivere una sola riga del romanzo che da lì a poco dovrebbe consegnare al suo editore. Ma qualcosa di imprevisto accade nella sua vita: il suo amico e professore universitario Harry Quebert, uno degli scrittori più stimati d’America, viene accusato di avere ucciso la giovane Nola Kellergan. Il cadavere della ragazza viene infatti ritrovato nel giardino della villa dello scrittore, a Goose Cove, poco fuori Aurora, sulle rive dell’oceano. Convinto dell’innocenza di Harry Quebert, Marcus Goldman abbandona tutto e va nel New Hampshire per condurre la sua personale inchiesta. Marcus, dopo oltre trent’anni deve dare risposta a una domanda: chi ha ucciso Nola Kellergan? E, naturalmente, deve scrivere un romanzo di grande successo.

 

 

 

“Frankenstein” di Mary Shelly

51x85xatkll-_sx317_bo1204203200_Pubblicato da: Feltrinelli

Genere: Horror

Prezzo: 8,00€ Copertina Flessibile / GRATIS ebook

“Uno spettro si aggira per l’immaginario collettivo, e questo spettro si chiama Frankenstein. Mary Shelley ha indubbiamente creato un capolavoro, ma anche una sorta di icona pop, divenuta proverbiale e versatile, tale da essere evocata nelle situazioni più impensate. […] Da un lato Frankenstein suscita interesse come ipotesi sulla possibilità di un mortale di sostituirsi a Dio, o alla Natura, mentre dall’altro riporta alla luce ogni sentimento di orrore e di repulsione radicato nei più profondi recessi dell’animo umano. Sotto questo punto di vista, l’impatto dell’opera sul lettore è duplice, stimolandone allo stesso modo l’interesse così come le più cupe emozioni; il ritmo serrato dell’inseguimento assieme ai crimini perpetrati dal mostro contribuiscono ulteriormente a tenere alta la tensione, mentre il pericolo della cosiddetta “hideous progeny” – a cui la creatura potrebbe dare origine se dotata di una compagna della stessa specie – provoca le stesse paure generate dal dilagare di una pestilenza”. (Dall’introduzione di Giorgio Borroni)

 

 

“Dracula” di Bram Stoker

51myj2nuotl-_sx325_bo1204203200_Pubblicato da: Feltrinelli

Genere: Horror

Prezzo: 9,50€ Copertina Flessibile / 3,99€ ebook

“State a sentirli, i figli della notte! Questa è la loro musica!” “Basta l’inizio: con questo Jonathan Harker, procuratore legale in quel di Exeter, che arriva in Transilvania, e si trova immediatamente avvolto in un clima di mistero e di scongiuri, fino a che di notte, tra lontani lupi che ululano e cavalli dalle narici infuocate, arriva in un castello dove un signore vestito di nero, dagli occhi troppo rossi e dai denti troppo bianchi… e il gioco è fatto! Impossibile uscire da quel clima, impossibile allentare la tensione, e non seguire con ansia partecipe la sorte di quei personaggi. Perché, bene o male, questo dandy dalla tetra figura ci attira e ci spaventa al tempo stesso (come tutto ciò che è peccato o che ci fa ingrassare); perché Mina diventa l’oggetto di tutte le nostre preoccupazioni; perché del professor Van Helsing sposiamo l’indefessa fede nell’inconoscibile e nel mistero, e la sua integerrima crociata contro il Maligno; perché la schermaglia tra Dracula che architetta il suo ritorno a casa e gli altri che ne svelano a una a una le mosse finisce con l’appassionarci e con il coinvolgerci come per una partita a scacchi; fino allo strepitoso finale, quando le tre diverse pattuglie dei ‘cacciatori’ convergono, con un ritmo che ricorda quasi lo stretto di una fuga per organo o l”arrivano i nostri’ dei migliori film western, a sbarrare al Vampiro la strada verso il castello della sua sicurezza.” (dalla Prefazione di Luigi Lunari).

 

 

“La biblioteca dei morti” di Glenn Cooper

519nxu4rkil-_sx315_bo1204203200_Pubblicato da: TEA

Genere: Tempo libero

Prezzo: 6,90€ Copertina Flessibile / 6,99€ ebook

Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un’abbazia sull’isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un’interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante. Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria. Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo. Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile. “Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo. Perché non esiste nulla di casuale. Perché la nostra strada è segnata. Perché il destino è scritto. Nella Biblioteca dei Morti.”

 

 

“Joyland” di Stephen King

51cknaeq6nl-_sx318_bo1204203200_Pubblicato da: Sperling&Kupfer

Genere: Horror

Prezzo: 9,9€0 Copertina Flessibile / 7,99€ ebook

Estate 1973, Heavens Bay, Carolina del Nord. Devin Jones è uno studente universitario squattrinato e con il cuore a pezzi, perché la sua ragazza lo ha tradito. Per dimenticare lei e guadagnare qualche dollaro, decide di accettare il lavoro in un luna park. Arrivato nel parco divertimenti, viene accolto da un colorito quanto bizzarro gruppo di personaggi: dalla stramba vedova Emmalina Shoplaw, che gli affitta una stanza, ai due coetanei Tom ed Erin, studenti in bolletta come lui e ben presto inseparabili amici; dall’ultranovantenne proprietario del parco al burbero responsabile del Castello del Brivido. Ma Dev scopre anche che il luogo nasconde un terribile segreto: nel Castello, infatti, è rimasto il fantasma di una ragazza uccisa macabramente quattro anni prima. E così, mentre si guadagna il magro stipendio intrattenendo i bambini con il suo costume da mascotte, Devin dovrà anche combattere il male che minaccia Heavens Bay. E difendere la donna della quale nel frattempo si è innamorato.

 

 

“La battaglia delle tre corone” di Kendare Blake

21743281_1000577573418617_5704288886619749933_nPubblicato da: Newton Compton Editori

Genere: Fantasy

Prezzo: 10€ Copertina Rigida / 2,99€ ebook

Da che se ne ha memoria, sull’isola di Fennbirn ogni generazione è stata scandita dalla nascita di tre gemelle: tre regine, tutte ugualmente degne nella successione ereditaria della corona e tutte in grado di padroneggiare la magia. Mirabella è una fiera elementalista, sfacciata come i suoi incantesimi: governa il fuoco, i flutti e i fulmini con il solo schioccare delle dita. Katharine è sottile e insinuante come il suo potere: la sua simbiosi con i veleni è tale che può ingerire anche la più letale delle sostanze tossiche senza che le accada nulla. Arsinoe, invece, ha sviluppato una perfetta comunione con la natura: può far sbocciare le rose più incantevoli o ammansire i leoni con il suono gentile della sua voce. Ma per diventare regina non basta il diritto di nascita: dovranno combattere duramente l’una con l’altra, per ottenere la corona, perché non si tratta di un gioco in cui si vince o si perde… In ballo c’è la vita. Ecco, questa è la notte in cui le gemelle compiono sedici anni: la battaglia ha inizio.

 

 

 

Questi ultimi due libri sono arrivati con la FairyLoot box di novembre, il cui tema era “Ladies that slay” (“Le donne che uccidono”). Una box che celebrava Katniss Everdeen e Hermione Granger. Una box stupenda che conteneva due libri. Uno già uscito con copertina esclusiva per FairyLoot e uno in anteprima, sprovvisto di copertina definitiva, ma amen. E’ un’anteprima in esclusiva per la scatola e stampato giusto per questo.

Andiamo a vedere quali sono e, ovviamente, sono in inglese.

 

 

“The Last Namsara” di Kristen Ciccarelli

611jaxpqkcl-_sx326_bo1204203200_Pubblicato da: Gollancz

Genere: Fantasy

Prezzo: 12,81€ Copertina Rigida / 6,49€ ebook 

A gripping YA crossover series from a spectacular new voice in the genre

Destroyer. Death bringer. Dragon-slayer. I am more weapon than girl.

Asha is a dragon-slayer. Reviled by the very people she’s sworn to protect, she kills to atone for the wicked deed she committed as a child – one that almost destroyed her city, and left her with a terrible scar.

But protecting her father’s kingdom is a lonely destiny: no matter how many dragons she kills, her people still think she’s wicked.

Even worse, to unite the fractured kingdom she must marry Jarek, the cruel commandant. As the wedding day approaches, Asha longs for freedom.

Just when it seems her fate is sealed, the king offers her a way out: her freedom in exchange for the head of the most powerful dragon in Firgaard.

And the only person standing in her way is a defiant slave boy . . .

THE LAST NAMSARA is an extraordinary story about courage, loyalty and star-crossed love, set in a kingdom that trembles on the edge of war.

 

 

 

 

“Furyborn” di Claire Legrand

51amewvf5pl-_sx331_bo1204203200_Pubblicato da: Sourcebooks Fire

Genere: Fantasy

Data di uscita: 22 MAGGIO 2018

Prezzo: 16,93€ Copertina Rigida 

The stunningly original, must-read fantasy of 2018 follows two fiercely independent young women, centuries apart, who hold the power to save their world…or doom it.

When assassins ambush her best friend, the crown prince, Rielle Dardenne risks everything to save him, exposing her ability to perform all seven kinds of elemental magic. The only people who should possess this extraordinary power are a pair of prophesied queens: a queen of light and salvation and a queen of blood and destruction. To prove she is the Sun Queen, Rielle must endure seven trials to test her magic. If she fails, she will be executed…unless the trials kill her first.

A thousand years later, the legend of Queen Rielle is a mere fairy tale to bounty hunter Eliana Ferracora. When the Undying Empire conquered her kingdom, she embraced violence to keep her family alive. Now, she believes herself untouchable–until her mother vanishes without a trace, along with countless other women in their city. To find her, Eliana joins a rebel captain on a dangerous mission and discovers that the evil at the heart of the empire is more terrible than she ever imagined.

As Rielle and Eliana fight in a cosmic war that spans millennia, their stories intersect, and the shocking connections between them ultimately determine the fate of their world–and of each other.

 

 

Quest’ultimo libro, “Furyborn”, non ha ancora la copertina ufficiale, ma promette bene, a mio parere. Le frasi sulla copertina sono alquanto intriganti e mi sa che questo libro mi accompagnerà per inizio 2018.

Ed eccoci qui alla fine di questa breve lista. Ho sforato il budget di solo 2€! Miracolo! Di solito sforo moltissimo.

Poichè il mese prossimo sarà il mio onomastico e il mio piano è farmi regalare buoni Amazon dalla famiglia, mi sa che questo post sarà consistente, perciò eviterò le trame e vi dirò direttamente i titoli.

Anche voi avete l’usanza di fare il regalo all’onomastico?

I vostri acquisti quali sono stati? Commentate e ditemi che sono curiosa!

2 pensieri su “Book Haul di Novembre”

  1. Anche io ieri ho pubblicato il book haul 😊 da noi l’onomastico non si festeggia per niente, non ci so fanno nemmeno gli auguri… comunque Joyland a me è piaciuto tantissimo, non vedo l’ora di vedere cosa ne pensi😄

    Piace a 1 persona

    1. Molti non lo festeggiano l’onomastico. Io e da piccola che lo festeggio e non me lo perdo mai XD Joyland è nella lista delle prossime letture. Devo solo avere lo spirito giusto per avventurarmi in quella storia

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...