Book tag

MUST READ BOOK TAG

Buongiorno!

Eccoci di nuovo qui con i book tag.

Stranamente, è una rubrica che riesco a portare avanti anche se, a volte, mi sento di ripetervi sempre gli stessi libri e la cosa non mi garba poi molto. Vediamo se riesco a rinnovare un po’ le cose ogni tanto.

Quello di oggi è uno di quei book tag che mi piacciono. Ci sono domande a cui devo rispondere personalmente, senza indicare un libro preciso. Insomma, vi parlo di me come lettrice.

L’ho trovato sul sito Questione di libri e andate a leggere le loro risposte.

Iniziamo?

 

 

1 – IN CHE MODO, SOLITAMENTE, SCOPRI NUOVI LIBRI DA LEGGERE? 

Un tempo era andando in giro nelle librerie, cosa che succede anche ora perchè è l’unico modo per me per scoprire le nuove uscite che mi perderei, cosa che succede. Ultimamente la scoperta è tramite i social network. Seguendo blogger o le pagine Facebook/Instagram delle case editrici che, ogni settimana, hanno una live per mostrare i libri in uscita quella stessa settimana. Oppure anche tramite le newsletter delle CE che mostrano le uscite. A volte anche Amazon stesso, quando decide che suggerire libri è cosa giusta, anche se passa più il tempo a suggerirmi la mia wishlist che non libri nuovi.

 

 

2 – I PREMI LETTERARI INFLUENZANO LA TUA WISHLIST?

Per nulla. Diciamo che io i premi non li seguo per nulla e i libri che leggo li scelgo sempre per istinto. Perciò la mia risposta è no e vado a picchiarmi da sola.

 

 

3 – TI SENTI IN DOVERE DI LEGGERE LIBRI CONSIDERATI OPERE FONDAMENTALI DELLA LETTERATURA?

Non leggo classici, perciò no. Molte volte mi sento in colpa a non leggerli, ma non mi va di obbligarmi a leggere qualcosa che mi annoierebbe il più delle volte. Preferisco che mi stimoli un libro, piuttosto che scoraggiarmi. Alcuni classici li ho e ne ho comprati due questo mese proprio perchè mi attirano molto, però devo sentirmi in vena di leggerli e non obbligata a farlo. Essere in dovere o obbligati a leggerli fa perdere tutto quello che il libro ha da trasmettere ed è un peccato perdere perle di letteratura perchè messi sotto pressione.

 

 

4 – I LIBRI CHE DESIDERI LEGGERE SONO INFLUENZA DEL PUNTEGGIO CHE HANNO SU GOODREADS? 

Generalmente no. Capita con quei libri che non so se leggere o no. Anche in quei casi, non è detto. Molte volte i voti dipendono da diversi fattori, perciò tendo sempre a leggere le recensioni degli utenti per capire il perchè quel libro non abbia convinto molti lettori. Da lì traggo le mie conclusioni se leggere o no il libro. Quindi, direi che il punteggio su Goodreads influenza solo il 20-30% delle mie scelte quando sono indecisa, ma generalmente non so nemmeno cosa sia il voto Goodreads.

 

 

5 – QUALI SONO, SECONDO TE, I LIBRI PIU’ SOTTOVALUTATI?

Non ne ho la più pallida idea. Di solito è il contrario, cioè penso che alcuni libri siano sopravvalutati o che sono troppo amati per quello che veramente sono. Forse tra i libri sottovalutati ci sono le graphic novel che, anche se a immagini e reputate per i bambini, sono quelle che trasmettono le stesse cose di un libro scritto da uno scrittore di successo o riescono a trasmettere di più.

 

 

6 – QUALI LIBRI HAI COMPRATO PERCHE’ TUTTI NE PARLANO POSITIVAMENTE?

“La verità sul caso Harry Quebert” di Joel Dicker è uno degli ultimi che ho preso e che tutti me ne hanno parlato benissimo, come anche “La biblioteca dei morti” di Glenn Cooper. Ce ne sono e alcuni mi hanno convinto e altri no. Ognuno ha i suoi gusti e poi il mio istinto è colui che mi guida per parecchi libri.

 

 

 

Ecco a voi le mie risposte. Spero vi siano piaciute.

Voi cosa avreste risposto?

Buona giornata!

 

 

 

2 pensieri su “MUST READ BOOK TAG”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...