Book tag

MY FICTIONAL BOYFRIEND BOOK TAG

Buongiorno gente!

Questo book tag pensavo fosse difficile da fare e mi ero messa a scrivere le domande per averlo pronto quando mi sarei decisa a scriverlo ma, mentre le scrivevo, le risposte venivano da sé e la cosa è quasi strana. In teoria doveva andare in onda il 19 ma, pensando fosse difficile, l’ho posticipato a oggi. L’importante è farlo.

Iniziamo con le domande.

 

 

1 – IL RAGAZZO PIU’ ROMANTICO

 

12268263scop20park20lamore20c3a820un20attimo_300x__exactQuesta domanda mi fa scegliere due libri, uno in inglese e uno in italiano, ed entrambi di Jessica Park. Ormai lo sapete che l’adoro e che la Sperling&Kupfer la sta portando da noi (grazie mille!). Per il primo, quello in inglese, ho scelto Matt di “Flat-out love” perchè la scena sotto l’albero con le candele è la più bella e più romantica in assoluto. Per il secondo, che arriverà da noi il 26 settembre, cioè oggi, la mia scelta è Esben Baylor di “L’amore è un attimo”. E’ romantico a modo suo e lo amerete appena inizierete il libro. Io adoro Jessica Park perchè crea personaggi maschili di cui ti innamori in meno di 1 secondo. (“L’amore è un attimo” io ho letto la versione inglese, “180 seconds”, non mi è arrivata nessuna copia dall’editore).

 

 

 

2 – IL RAGAZZO CATTIVO E LUNATICO CON UN LATO BUONO

lain-ya-_3d_-chimera-di-34-270x431Ero partita con un altro ragazzo, ma era solo buono e un pochino lunatico. Diciamo che trovarne uno anche cattivo non è stato facile ma, credo, di averlo trovato. Non è propriamente cattivo, ma è cattivo per una parte dei personaggi perchè, quando si è uno contro l’altro, tizio è sempre cattivo per caio e viceversa. Non so se mi sono spiegata, spero che abbiate capito. La mia scelta è ricaduta su Akiva di “La chimera di Praga” di Laini Taylor. E’ cattivo per le chimere e lunatico lo è un pochino, ma è buono nel profondo.

 

 

 

 

3 – IL RAGAZZO CON POTERI PARANORMALI

1799672514908164_1112490485467058_6057040338455401560_nAnche per questa domanda ho scelto tua manzi ragazzi uno di un libro in inglese e uno di un libro italiano. Partiamo da quest’ultimo che tutte quelle che hanno letto questa serie, o la stanno leggendo, lo amano. La scelta è ricaduta su Daemon Black di “Obsiadian” di Jennifer L. Armentrout. La scelta del libro in inglese è ricaduta su un genio, tipo Aladdin, solo che lui esce da un sasso. Sto parlando di Faris di “One Wish Away” di Ingrid Seymour. Come Daemon, l’ho amato immediatamente e la novella su di lui che ho letto me lo ha fatto amare ancora di più.

 

 

 

 

 4 – IL RAGAZZO CHE VUOI COMANDARE

28001622Nessuno perchè le mie scelte ricadono sempre su personaggi maschili abbastanza intelligenti, diciamo, e non mi metterei a comandare nessuno, magari lo indirizzerei meglio, tutto qui. La scelta è Khalid di “La moglie del califfo” di Renée Ahdieh, anche se dovrei scegliere Jalal perchè più allo sbando di lui non c’è nessuno. Khalid lo preferisco perchè è più forte, non si scoraggia, ma ha bisogno di essere guidato, almeno nel primo libro perchè nel secondo l’ho trovato più maturo.

 

 

 

 

 

5 – IL RAGAZZO CHE METTI NELLA FRIENDZONE

35073772

Più che mettere nella friendzone, per me sarebbe più materiale di amicizia che di relazione amorosa. Un amico come lui carismatico, allegro e pronto alla battuta mi piacerebbe per risollevare le giornate e per farsi qualche risata ogni tanto. Questa volta scelgo una new entry del periodo in fatto di personaggi maschili ed è Scott di “Absence. Il gioco dei quattro” di Chiara Panzuti. Personaggio che nel suo piccolo si fa amare da tutti, inclusa Christabel.

 

 

 

 

6 – LA TUA ANIMA GEMELLA

collageygtCee di Legger-mente so che condividerà la scelta e anche tutte le fanciulle che hanno letto questa trilogia. E’ un personaggio che si fa amare sin da subito per la sua simpatia, coraggio, determinazione, per la voglia di difendere chi ama, per non tirarsi mai indietro e per soffrire anche se non lo mostra a nessuno se non al suo parabatai. Già con questa ultima parola ho fatto capire che la scelta è ricaduta su uno dei personaggi di Shadowhunters e spero che la descrizione ve l’abbia anche fatto intuire chi sia. La scelta è Will Herondale di “Le Origini. Il principe” di Cassandra Clare. Sia benedetta la Clare per averlo creato e che vada all’inferno per la fine che gli ha fatto fare. Insomma, stai nel limbo donna.

Quando nominerò questa trilogia, la copertina di “La Principessa” non la troverete mai se non così perchè è pensata per Tessa e a me Tessa sta antipatica, perciò vi toccherà assecondare il mio delirio.

 

 

 

7 – IL RAGAZZO CHE VORRESTI SPOSARE

 

VEDI RISPOSTA PRECEDENTE

 

 

 

 

8 – IL RAGAZZO CON CUI TI AVVENTURERESTI OVUNQUE

 

le_cronache_di_magnus_baneQuesta volta cambio ragazzo perchè Will è stanco di essere la risposta alle domande e poi meglio non montargli la testa che già succede. Questa volta la riposta è sempre un personaggio di questa saga interminabile di Cassandra Clare, ma è il mio altro personaggio preferito. Vi farei rispondere a voi perchè ormai dovreste aver già capito chi altro amo di quella serie. No? Sciagurati! Comunque è Magnus Bane di “Le cronache di Magnus Bane” di Cassandra Clare, Maureen Johnson e Sarah Rees Brennan. Con lui almeno non pagherei i mezzi di trasporto.

 

 

 

 

9 – IL RAGAZZO CON CUI VORRESTI FINIRE SU UN’ISOLA DESERTA

15983622

1_fxaseb
Jared Connaughton

Questa domanda mi ha richiesto del tempo per trovare una risposta sensata e adatta. Un ricerca estenuante che ha coinvolto parecchi libri, Goodreads, ricordi, annotazioni. Era una decisione così importante che non potevo prenderla alla leggera perchè devo finire su un’isola deserta con lui e non può essere Will Herondale la scelta. Va bene che lo adoro, ma devo dare spazio ad altre persone. Dicevo, una ricerca estenuante che è durata due minuti se va bene. Il prescelto è Elia di “Perfetto” di Alessia Esse. Per farvi capire chi è, oltre alla copertina del libro, vi lascio una sua foto.

 

 

 

10 – IL RAGAZZO PIU’ CAZZUTO

4112ubfzxel-_sx321_bo1204203200_Non so se nel senso positivo e negativo del termine. Negativo è che è una testa di cazzo. Positivo è che è uno con le palle. Non sapendolo, penso di aver scelto un personaggio che incarni entrambi i lati. Uno che ha le palle, perchè le ha per portare avanti tutto quello in cui crede ciecamente, e che è un coglione perchè lo è. Il prescelto è Sebastian Morgenstern di “La città del fuoco celeste” di Cassandra Clare, dove in quel libro dà il meglio e il peggio di se stesso. Un personaggio così ben costruito da schiacciare tutti gli altri di questa saga, Magnus Bane e Will Herondale esclusi.

 

 

Ora è il vostro turno di creare il vostro harem gruppo di fidanzati. Cosa sceglierete? commentate e fatemelo sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...