Libri

“Beautiful” di @AlyssaSheinmel edito da @NewtonCompton

Titolo: “Beautiful”

Autore: Alyssa Sheinmel

Genere: YA

DISPONIBILE IN EBOOK E IN CARTACEO

 Trama:

29351501Maisie è, a detta di tutti, una ragazza carina e fortunata. Ha una vita normale, una famiglia e un fidanzato che le vogliono bene e una passione per la corsa. Una mattina però, mentre si allena, la sua esistenza cambia in modo drammatico. Vittima di un incidente, si ritrova con il viso deturpato e, anche se potrà sottoporsi a un importante intervento chirurgico, non sarà per nulla semplice, dopo, riconoscersi e ritrovare se stessa. Alyssa Sheinmel, scrittrice apprezzata dalla critica, tratta un tema importante con una scrittura potente, raccontando il dramma di una ragazza che cerca di ricostruire la propria identità, punto di partenza per poter rinascere.

VOTO: 5/5

 

Maisie una mattina decide di andare a correre, la sua passione e ciò che l’ha resa membro della squadra di corsa della scuola. Durante quella corsa in mezzo ai boschi, scoppia un temporale e un fulmine, dopo aver colpito alberi e cavi dell’alta tensione, provoca un incendio, lasciando Maisie in mezzo a questo incendio. Si risveglia in ospedale, avvolta dalle bene, mesi e mesi dopo quel giorno. Maisie è rimasta in coma perchè l’incendio, di origine elettrica e più devastante di qualsiasi altro incendio perchè il fuoco brucia a temperature piuttosto elevate, le ha deturpato il viso e l’unico modo per poter riavere una vita normale è subire un intervento unico nel suo genere.

E’ un libro che lo definirei un roller coaster, montagne russe.

E’ Maisie stessa a raccontarci la sua storia, dal giorno dell’incendio fino al ballo scolastico, e con lei affrontiamo cosa vuol dire essere una sopravvissuta. Tornata a casa dall’ospedale, la madre non le lascia un minimo di libertà. Il periodo di pace tra i genitori, cosa che prima dell’incidente litigavano ogni giorno, scombussola un po’ Maisie, perchè questa ritrovata armonia tra i suoi genitori le risulta strana. I compagni di scuola che la guardano come se fosse un mostro, un fenomeno da baraccone, e lei che tenta di nascondersi da sguardi e dalle male lingue. Un fidanzato amorevole, disposto ad aiutarla, ma che ormai non c’è più il rapporto di prima, almeno da parte di Maisie.

E’ un libro che racconta la crescita psicologica e caratteriale di Maisie. Un ragazza che affronta un lutto, fondamentalmente. Quello che era, sia caratterialmente che esteticamente, è morto in quell’incendio. DAl giorno dell’incidente tutto è cambiato radicalmente. Maisie deve imparare a convivere con i postumi di questo avvenimento e per farlo si affida ad un gruppo di supporto per chi, come lei, ha subito eventi che le hanno cambiato radicalmente vita. Grazie ad Adam, Clyde e a tutti i membri del gruppo di sostegno, Maisie inizia a capire come fare per superare questo shock e riprendere le redini della sua vita.

Alyssa Sheinmel ha trasformato questo turbinio di emozioni in parole che non tutti gli autori sono in grado di fare. La prima sensazione è stata quella di impressione, subito dopo l’incidente. Poi è iniziato un nervosismo ai massimi livelli per una madre iperprotettiva, Chirag, il ragazzo di Maisie, che passa più il tempo a parlare con la madre di lei che con lei stessa, i compagni di scuola irrispettosi e una Maisie in lotta con se stessa. Arrivata a metà libro, ho trovato la pace. Maisie ha deciso di combattere, di essere più positiva, più propensa al futuro. Maisie è cresciuta. E’ una Maisie diversa, pronta ad affrontare il presente, a far vedere chi è e di cosa è capace. La vecchia Maisie c’è ancora, ma ora si è solo aggiornata. E’ una Maisie 2.0, come si definisce lei stessa. E’ una persona nuova, migliorata, cresciuta e pronta ad affrontare il mondo passo dopo passo.

Un libro da leggere assolutamente. Un libro che mi ha dato emozioni ed era da tempo che non mi capitava. Sono rari i libri che mi coinvolgono, sconvolgono, mi rapiscono e me li fanno amare così tanto. Ci ho messo molto tempo per leggerlo, l’avrò comprato l’anno scorso, ma ne è valsa la pena. E’ stato il momento giusto per affrontare una storia così nuda e cruda, così forte che, se non si ha una buona predisposizione, sarà molto difficile apprezzarla nella sua bellezza. Non è un argomento leggero e non è nemmeno facile trattarlo, in quanto il fulcro di tutto è a livello psicologico, ma l’autrice è stata in grado di affrontarlo senza fargli perdere importanza e senza renderlo banale. Tanto di cappello e un applauso ad Alyssa Sheinmel per aver scritto questo libro pieno di emozioni, belle e brutte, e su un qualcosa non facile da trattare perchè, qualsiasi cosa riguardi la psiche, non è semplice da esprimere in parole. Lo puoi rendere pesante, lo puoi rendere banale o, come Alyssa Sheinmel, riesci a bilanciare le due cose e dare vita ad un libro delicato, profondo e di impatto. Dare vita ad un libro senza precedenti.

 

 

Annunci

2 thoughts on ““Beautiful” di @AlyssaSheinmel edito da @NewtonCompton”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...