Libri

“Le Origini”- “L’Angelo”, “Il Principe” e “La Principessa” di Cassandra Clare

Autore: Cassandra Clare

Titolo: “L’angelo”, “Il principe”, “La Principessa”

Genere: Fantasy, YA

DISPONIBILI IN EBOOK E CARTACEO

Trama:

“L’angelo”collageygt – Tessa Gray, orfana sedicenne, lascia New York dopo la morte della zia con cui viveva e raggiunge il fratello ventenne, Nate, a Londra. Unico ricordo della vita predente, una catenina con un piccolo angelo dotato di meccanismo a molla, appartenuto alla madre. Quando il fratello maggiore scompare all’improvviso, le ricerche portano la ragazza nel pericoloso mondo sovrannaturale della Londra vittoriana. Sarà rapita, ingannata, sfruttata per la sua straordinaria capacità di trasformarsi e assumere l’aspetto di altre persone. La salveranno due Shadowhunters, Will e Jem, destinati a combattere i demoni, nonché a mantenere l’equilibrio tra i Nascosti e fra questi e gli umani. Tessa sarà costretta a fidarsi. Si unirà a loro nella lotta contro i demoni per poter imparare a controllare i propri poteri e riuscire finalmente a trovare Nate. Ma tutto ciò la porterà al cuore di un arcano complotto che minaccia di distruggere gli Shadowhunters, e le farà scoprire che l’amore può essere la magia più pericolosa di tutte.

“Il Principe – In una Londra vittoriana fosca e inquietante, e nel suo magico mondo nascosto, Tessa Gray crede di avere finalmente trovato tranquillità e sicurezza con gli Shadowhunters, i cacciatori di demoni, che proteggono lei e il suo terribile potere dalle mire del perfido Mortmain.
Ma con lui e il suo esercito di automi ancora in azione, il Consiglio vuole spodestare Charlotte Fairchild, per affidare il comando a Benedict Lightwood, uomo senza scrupoli e affamato di potere. Nella speranza di salvare Charlotte, Will, Jem e Tessa decidono di svelare i segreti del passato di Mortmain e scoprono sconvolgenti legami fra gli Shadowhunters e la chiave del mistero dell’identità di Tessa.
La ragazza, intrappolata nei sentimenti che prova per Will e Jem, si trova a dover compiere una scelta cruciale quando scopre in che modo gli Shadowhunters abbiano contribuito a fare di lei “un mostro”. Sconvolta, Tessa è tentata di schierarsi con il fratello Nate dalla parte di Mortmain. Ma a chi è davvero fedele? E chi ama, nel profondo del suo cuore? Soltanto lei può scegliere se salvare gli Shadowhunters di Londra oppure distruggerli per sempre.

“La Principessa” – Una rete d’ombra si stringe sempre di più intorno agli Shadowhunters dell’Istituto di Londra. Mortmain progetta di usare un esercito di automi spietati per distruggere una volta per tutte i Cacciatori. Gli manca un solo elemento per completare l’opera: Tessa Gray. Intanto, Charlotte Branwell, capo dell’Istituto, cerca disperatamente di trovarlo per impedirgli di scatenare l’attacco. E quando Mortmain rapisce Tessa, Will e Jem, i ragazzi che ambiscono alla conquista del suo cuore, fanno di tutto per salvarla. Perché anche se Tessa e Jem sono fidanzati ufficialmente, Will è ancora innamorato di lei, ora più che mai. Tuttavia, mentre chi le vuole bene unisce le forze per strapparla alla perfidia di Mortmain, Tessa si rende conto che l’unica persona in grado di salvarla dal male è lei stessa. Ma come può una sola ragazza, per quanto capace di comandare il potere degli angeli, affrontare un intero esercito? Pericoli e tradimenti, segreti e magia, oltre ai fili sempre più ingarbugliati dell’amore e dell’abbandono si legano e si confondono mentre gli Shadowhunters vengono spinti sull’orlo del precipizio, in un finale che lascia con il fiato mozzo.

 

Voto Medio: 5/5

 

Fare un recensione singola di ciascun libro mi avrebbe portato, sicuramente, a fare qualche spoiler involontario.

Questa trilogia, che dovevo leggere da secoli e secoli, l’ho letta in occasione di “Tornando a ‘Le Origini’ degli Shadowhunters”, organizato inseme alle blogger di Legger-mente, Ikigai, Lily’s Bookmark, Il Salotto del Gatto libraio, Leggendo Viaggiando, Chronicles of a Bookaholic, Words of books, Libera tra i libri. Ci siamo divertite un sacco a farlo e spero anche voi.

Questa trilogia è stata, per il piccolo parere, migliore rispetto ai sei libri dedicati a Clary, Jace, Magnus & Co. L’ho sentita più emozionante, più coinvolgente, meno pesante e più avvolgente. Mi sentivo avvolta dalle pagine di questo libro, anche solo averlo in mano chiuso. La storia ti avvolge in ogni memento senza lasciarti secondi senza emozioni. Non ti annoi e impari nuovi dettagli su questa serie che non avrà mai termine, visti i piani della Clare di ampliarla sempre più per darci nuovi scorci di questo mondo fantastico.

I personaggi che, tutti insieme, ti causano emozioni contrastanti. Un Will che non sopporti, ma poi lo ami. Un Jem che ti crea tenerezza e lealtà per tutta la durata della trilogia. Una Tessa che ti causa nervosismo dalla prima all’ultima pagina. Mi dispiace, Tessa, ma te sei una palla al piede. Non è che la odio, è che non mi ha suscitato in me molta simpatia, specialmente dal secondo libro in poi. Questo triangolo è un triangolo amoroso non ben delineato, diciamo. La chimica tra Tessa e Will è ben evidente, delineata, chiara, insomma, la Clare ce la sbatte in faccia stile Las Vegas. La chimica tra Jem e Tessa nasce dal nulla e sono qui ancora a chiedermi dove, quando e perchè sia successo e solo la Clare mi porterà a chiarirmi le idee, o forse no.

I personaggi di contorno, non sono proprio di contorno, diciamo. Sono sempre presenti, sempre attenti ed esilaranti. Ho adorato Henry e Charlotte, specialmente Henry. I due capi dell’Istituto di Londra sono quella coppia che adori sin dall’inizio. Henry, sempre nel suo mondo, e Charlotte, ligia al dovere, si completano che è una meraviglia. Sophie, la cameriera/confidente di Tessa, è la completezza dell’Istituto. Lei diventerà un personaggio non indifferente dal secondo libro in poi, per acquistare visibilità e spazio nel terzo. Terzo libro che si caratterizza della presenza di Gideon, Gabriel e Benedict Lightwood, già presenti nel secondo. Gabriel e Gideon inizieranno a far parte dell’Istituto, portando scompiglio nelle vite dei residenti dell’Istituto. Altro scompiglio sarà l’arrivo della sorella di Will, Cecily, decisa a diventare Shadowhunter e a portare il fratello a casa. Ma quando hai un fratello che si sente già a casa, come puoi portarlo via?

 

Nel complesso è una storia che fila alla perfezione. Niente intoppi, niente stalli, anche se molte volte avrei preferito più velocità nel racconto, ma perchè volevo procedere con la storia e vedere come andava avanti. Con questa trilogia, la Clare ha dato sfogo alla sua più completa creatività e alla sua capacità di trasformare idee e sentimenti in parole. E’ riuscita a trasmettere alla perfezione i sentimenti dei personaggi, permettendoci di capire i personaggi e la storia, e di mettere a parole ambientazioni fuori dal nostro secolo e dal normale. L’unica pecca, per me, è la mancanza di come sia nata la chimica tra Jem e Tessa. DOVE E’ NATA? QUANDO? Sono stata attenta per tutta la lettura e non ho ancora capito dove.

Questa trilogia va letta assolutamente. Se avete letto i sei libri di Shadowhunters e vi siete scoraggiati, cosa che vi capisco perchè anche a me quei sei libri mi erano rimasti sullo stomaco, forse perchè la Clare ha dilungato un po’ le cose, questa trilogia è perfetta. Sentimenti, azione, battute sarcastiche, dolore, amore. C’è tutto, non manca nulla. L’unica cosa che manca è che non ha reso immortale Will, per il resto va bene.

Ultima cosa che è un avvertimento. Date sempre ragione a Will. Lui di demoni ne sa e ne sa molto sulla sifilide demoniaca. Non sottovalutate il ragazzo e andate a leggere questi tre libri. SUBITO!

Annunci

1 thought on ““Le Origini”- “L’Angelo”, “Il Principe” e “La Principessa” di Cassandra Clare”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...