Libri

“Infinito” di @alessiaesse

Autore: Alessia Esse

Genere: Young Adult

Casa Editrice: Self-published

DISPONIBILE IN EBOOK E IN CARTACEO SOLO SU AMAZON.

Trama:

Lilac Zinna e Margot Riford hanno una missione: smantellare il governo di Vega G. imageLe ragazze hanno un piano: Lilac distruggerà l’USP dall’interno, fingendosi alleata della Presidentessa, mentre Margot raggiungerà la Francia per raccontare alle donne la verità sulla Sindrome. Il piano è difficile, ma Lilac e Margot hanno degli alleati: Lilac ha Elia al suo fianco, e Margot non sarà sola quando partirà da Pontenero per tornare a Malorai.
Ciò che le due non hanno messo in conto, però, è che nel mondo creato da Vega G le sorprese sono sempre dietro l’angolo, assieme a nuove verità che, nell’ultimo libro de La Trilogia di Lilac, stravolgeranno e – in alcuni casi – distruggeranno la vita dei protagonisti.
Insieme, Lilac e Margot lotteranno per impedire che il peggio accada; per evitare che la Presidentessa porti a termine il suo vero progetto.

 

VOTO: 5/5

 

L’ho letto ad agosto, anzi, divorato ad agsoto, quindi perdonatemi se sarò sintetica o dimenticherò qualcosa.

Inizio subito dicendo questo

E’ LA DEGNA CONCLUSIONE DI UNA QUALSIASI TRILOGIA.

Non potevo chiedere di meglio e Alessia, come sempre, non delude mai.

Il libro inizia esattamente dove “Segreto” è terminato. Abbiamo Lilac in Svizzera e Margot/Baguette a Ponte Nero.

Un libro che narra sia la storia vissuta da Lilac in Svizzera che quella di Baguette a Ponte Nero. E’ una cosa che ho adorato. Poter leggere entrambi i punti di vista è una cosa che amo in un libro così con le storie ambientate entrambe in posti diversi.

Ritroviamo Lilac, sempre forte, coraggiosa, pronta a difendere chi ama, pronta a cambiare il mondo un passo alla volta. Baguette è sempre Baguette, ma è cresciuta un sacco, così come Eloise. Eloise è così cresciuta in questi tre libri che è diventata una possibile eroina con i fiocchi, la si può mettere quasi alla pari di Baguette e Lilac. E poi c’è, Elia. Elia, Elia, Elia.Su di lui mi viene da dire poco perchè questa volta è lui quello in pericolo e non è il salvatore. Nonostante ciò, il suo personaggio non si è risultato alterato o difettoso, anzi, è risultato sempre forte, impavido e pronto a proteggere Lilac anche quando non poteva.

In questo libro tutti, ad eccezione del padre di Eloise, crescono, si evolvono e si amalgamano. E’ questo quello che amo di questo libro, più delle eroine. Questo libro ti dimostra, anche se solo su carta,  come sia possibile amalgamarsi, nonostante la presenza di diverse mentalità. Sono persone che hanno passato di tutto, dalla morte dei cari alla reclusione a Roma, dal salvare chiunque al chiudersi in se stessi. Sono persone che, volendo o no, si sono adeguate ed evolute rispetto ai predecessori.

Gli unici a non evolversi sono Vega G, non possiamo pretendere molto da lei, e il padre di Eloise. Loro rimangono ancorati alle loro convinzioni. Da un lato, Vega G ha ragione ad aver voluto proteggere le donne, ma lo ha fatto in modo troppo crudele, violento ed eccessivo. Anche ora che vuole reintegrare gli uomini, lo ha fatto in modo sbagliato, ma era giusto per lei. Da un lato la si può perdonare, circa, ma dall’altro no. Aveva molte possibilità per farlo, ma ha scelto quella sbagliata e non vuole tornare indietro.

Come detto prima, è una degna conclusione di una trilogia come questa. Non ci si annoia, sempre pronti a nuovi colpi di scena e ricca di amore e amicizia.

Ho aspettato a leggerlo perchè doveva essere il momento giusto e non dovevo leggerlo perchè dovevo. Ho avuto ragione ad aspettare perchè prima non sarei mai riuscita a gustarmelo come ho fatto ora.

Secondo me, ogni libro va letto nel momento giusto, il momento che per noi è giusto. Dobbiamo sentirci ispirati a leggerlo. Deve essere il nostro istinto a dirci “leggilo”. Così è stato per me e sempre sarà. Facendo così, ho potuto leggere questo libro con una voglia diversa, uno spirito diverso e pronto a qualsiasi cosa fosse in serbo.

 

10857717_773784346004342_3966785280873999954_n

Letto per il punto 35 – libro ambientato nel futuro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...