Libri

“La tentazione di Laura” di @alessiaesse

Autore: Alessia Esse

Genere: Contemporary Romance

DISPONIBILE IN EBOOK SU AMAZON

Trama:

“Quando sei mesi fa sono uscita di casa per andare al Comic-Con volevo solo due24544068 cose: dimenticare le ultime tre settimane della mia vita, specialmente il giorno in cui ho scoperto il mio ragazzo a letto con un’altra, e immergermi nel mondo fatto di fumetti, serie televisive e supereroi. Lo adoro, quel mondo.
Non sapevo che avrei conosciuto William Carmichael. Non sapevo che avrei accettato di seguirlo in una camera d’albergo. E non sapevo che sarei finita a letto con lui. (Ok, l’ultima forse è una bugia.)
Ad ogni modo, non avrei mai pensato che oggi, sei mesi dopo quella notte, mi sarei ritrovata a lavorare per lui. O meglio, per sua moglie. O meglio, per il suo bambino.
Mi chiamo Laura Draper, ho ventisei anni, faccio la babysitter a New York, e questa è la mia storia.”

La tentazione di Laura è il primo romanzo della nuova serie di libri companion dal titolo Nel Cuore di New York. Considerato il linguaggio usato e il contenuto esplicito di alcune scene, si consiglia la lettura ad un pubblico adulto.

 

VOTO: 5/5

Prima di iniziare questa recensione che mi causa ansia da prestazione, vi lascio con un nuovo metodo di valutazione che ho adottato. Lo troverete in tutte le recensioni di quei libri che mi hanno reso impossibile lasciare la lettura o che mi hanno coinvolto particolarmente.

ercr

 

Alessia Esse l’ha fatto ancora. Ha realizzato un libro stupendo che ti rapisce sin dalle prime pagine.

Laura, la nostra protagonista, è una baby sitter che coltiva il suo sogno di un ristorante, facendo lo chef a domicilio nei weekend. Un weekend si reca al Comic Con di New York e lì incontra un Batman senza eguali. La loro doveva essere un’avventura di una notte, ma sei mesi dopo i due si rincontrano. A lei viene proposto di fare la tata del weekend per una potente famiglia e lui non è altro che il padre del bambino.

Da qui iniziano i problemi per Laura. Da un lato si trova a pensare di non accettare il lavoro per l’attrazione per Batman, nome vero William, dall’altro sente di non poter rifiutare perchè ha bisogno dei soldi per poter aiutare i suoi genitori. Il padre di Laura, il suo supereroe, è malato e senza lavoro, mentre la madre di lei lavora. Laura si impegna ad aiutarli ogni mese dandogli parte dei suoi stipendi. Proprio per questo accetta il lavoro. Per aiutare i suoi genitori, peccato gli ormoni si mettano in mezzo.

William è un uomo alle prese con una lotta interiore forte. Da un lato vuole coltivare il suo lato NERD, che condivide con Laura, dall’altro deve occuparsi dell’impero di famiglia, ereditato dal padre. William è sposato con Kimberly, figlia di un futuro senatore degli Stati Uniti ed erede di un’azienda potente.

Kimberly è devota al figlio Christopher, ma è anche lei tra due fuochi. Da un lato la sua vera indole, che scopriremo a fine libro, e dall’altro la famiglia invadente e conservatrice.

A condire queste condizioni, ci sono le amiche di Laura, Audey e Thea. Due amiche con i fiocchi, comprensive, pronte a dispensare consigli e a salvare Laura dalla sua depressione dopo aver scoperto la verità su William e Kimberly. Per non dimenticare del simpatico Ian e del modello-ho-gli-addominali-solo-io Tom. Spero ci sia un libro su Thea perchè nasconde qualcosa. Altro personaggio da segnalare è il migliore amico di William, Seth. Lui e la sua passione per la labna dolce lo rendono simpaticissimo e Alessia ha detto che uno dei seguiti sarà su di lui. Non vedo l’ora.

La storia è ben costruita e ben scritta. Si vedono tante dinamiche personali da quelle d’amore, a quelle di amicizia e di lavoro. E’ una storia complessa che tratta temi come il tradimento, la passione, le famiglie invadenti e non invadenti, capi che ti spingono ad accettare il lavoro perchè “è la figlia di una mia cara amica” e contratti stipulati per salvare se stessi. Il tutto è scritto veramente bene. Il tema del tradimento non è semplice da trattare e Alessia l’ha fatto trattando entrambi i punti di vista: quello di Laura come sfascia famiglie e quello di William come colpevole. In questo caso, il primo punto non è quello che rappresenta Laura. La famiglia di Kimberly e di William non è propriamente una famiglia nel vero senso della parola. Lo scoprirete leggendo il libro perchè non voglio dirvi molto per non darvi la soluzione subito. L’unica colpa che si da a Laura è che ha ceduto alla tentazione con William e anche lui ha fatto lo stesso. Lui pensava che nella sua vita non avrebbe mai incontrato una donna per lui, ma si sbagliava di grosso.

All’inzio ho detto che Alessia ce l’ha fatta di nuovo. Ha creato un libro che ti rapisce dalla prima pagina e che, è talmente coinvolgente, che ti sembra di vivere la storia come spettatore. Leggendolo, mi sembrava di guardare una puntata di una serie tv o un film e, quando è finito, ero triste. Era come se la mia serie tv preferita fosse arrivata al finale di stagione e ora devo attendere la prossima stagione o libro.

La cosa che mi ha colpito di più e che mi ha fatto amare questo libro, è il fatto che parla di due NERD appassionati di serie tv, film, libri e fumetti. Laura e William sono due NERD fatti e finiti. Hanno riproduzioni in LEGO di Harry Potter, amano i fumetti Marvel e i film Marvel (amo questi due personaggi solo per quello), amano guardare serie tv (“Scandal” e “Grey’s Anatomy” compresi. Solo per la citazione del primo ho sorriso perchè amo quella serie tv) e spendono i loro soldi e il loro tempo libero per dedicarsi alla loro passione. Le prime pagine sono le più significative per gente come loro. In quelle pagine ti viene detto “Ehi, non sei solo. Ci sono tanti NERD come te. C’è chi lo mostra e chi lo nasconde. Guarda bene perchè c’è qualcuno come te e con cui potrai condividere la tua passione”. Ti insegna che, qualsiasi passione tu abbia, non sei solo. Può essere una passione rara, ma c’è sempre qualcuno che la condividerà con te e con cui potrai parlarne.

Ricapitolando.

Alessia ha scritto un libro degno di essere letto. Un libro che ti diverte e ti cattura. Ti impedisce di lasciarlo talmente ti coinvolge. Non vedo l’ora di leggere il secondo libro della serie. Se avete letto “Desiderio di Natale”, la novella che precede questo libro, ritroverete Violet e David qui e il negozio di giocattoli di Violet. Questo incrocio di personaggi lo adoro in trilogie di questo genere. Trilogie composte da diverse storie interconnesse tra loro.

LEGGETELO!

 

10857717_773784346004342_3966785280873999954_n

 

 

Letto per il punto 29-Un libro ambientato in un luogo che hai sempre voluto visitare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...